Le fibre sono dei nutrienti essenziali necessari per una corretta digestione degli alimenti, del corretto funzionamento del tratto digestivo in generale e nelle diete ipocaloriche, perché donano un buon senso di sazietà. La carenza di fibre possono portare costipazione, emorroidi e livelli elevati di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Al contrario, un eccesso di fibre può portare ad un'occlusione intestinale, diarrea, o, addirittura, disidratazione. Per cui, chi assume alimenti ricchi di fibre deve farlo con moderazione, aumentando, anche in proporzione, l'assunzione di liquidi. In questo articolo vediamo 10 alimenti ricchi di fibre, più consumati e popolari.

alimenti ricchi di fibre

alimenti ricchi di fibre

Fichi

I fichi secchi e, quelli, freschi sono noti per le loro proprietà benefiche e per il loro sapore inconfondibile e dolcissimo; con ottime proprietà digerenti e ricchi di sostanze, come vitamine, sali minerali, calcio, ferro e tante altre, contengono circa 14,6 grammi ogni 100 grammi di prodotto.

Piselli

I piselli sono ricchi di fibre, con numerose proprietà dimagranti e noti per contenere potenti antiossidanti, sostanze antinfiammatorie naturali e fitonutrienti, riescono a migliorare la salute generale; sia surgelati che freschi, sono disponibili durante tutto l'anno e sono un ottimo alimento da integrare nel proprio fabbisogno quotidiano. Contengono circa 8.6 grammi ogni 100 grammi di prodotto.

Cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles sono alcuni, tra i cibi più ricchi di fibre: germogli di una varietà di brassica, contengono circa 7,6 grammi di fibre ogni 100 grammi di prodotto e sono conosciuti per le ottime proprietà benefiche e, addirittura, per riuscire a debellare alcuni tipi di cancro.

More

Le more sono ricche di vitamina K e di alti livelli di manganese che contribuisce a rafforzare le ossa e la salute della pelle e a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. A tutti questi vantaggi, ovviamente c'è da aggiungere, l'alto contenuto di fibre, circa 8 grammi per 100 grammi di prodotto.

Carciofi

I carciofi, a basso contenuto di calorie, sono ricchi di fibre, vitamine, sali minerali e sostanze nutrienti essenziali, tanto che risultano essere preziosi alimenti per il proprio fabbisogno quotidiano. Contengono circa 10.3 grammi di fibre per ogni prodotto.

Avocado

Il contenuto di fibre di questo frutto è variabile: dipende, infatti, dalla sua tipologia e dal suo grado di maturazione; inoltre, sono ricchi di grassi omega 3 che aiutano ad abbassare il colesterolo e a ridurre il rischio di malattie cardiache. Contengono, circa, 10,5 grammi di fibre per frutto.

Zucche

Ricca fonte di fibre solubili, che rallentano la velocità di digestione e, quindi, sono in grado, di far assorbire i nutrienti in modo più efficace. La zucca solo contiene 9 grammi di fibre ogni 100 grammi di prodotto ed è ottima da gustare sia in pietanze dolci che salate.

Fagioli

I fagioli sono ricchi di nutrienti, e sono un'ottima fonte di proteine e di fibre, per la il proprio fabbisogno quotidiano; contengono notevoli quantità di flavonoidi e sostanze antiossidanti che aiutano a debellare i radicali liberi, a ridurre alcuni fattori di rischio responsabili del cancro e risultano essere ottimi infiammatori. I fagioli contengono 12,2 grammi di fibre ogni 100 grammi.

Cocco

Il cocco ha un bassissimo indice glicemico e, avendo un sapore veramente gustoso, è facile integrarlo nella propria alimentazione; appetitoso sia da mangiare crudo, sia grattugiato che a tocchetti, aiuta ad abbassare il colesterolo e a ridurre il rischio di malattie cardiache. Contiene circa 7.2 grammi ogni 100 grammi di prodotto.

Pere

Le pere sono caratterizzate da un sapore zuccherino, dolce e prelibato e sono dei frutti che posseggono alti livelli di fibre e acidi grassi omega-6, vitamina K, vitamina C e potassio, contengono circa 9.9 grammi di fibre a porzione, tanto che risultano essere preziosi alimenti per il proprio fabbisogno quotidiano.

 

Torna alla home