5 tendenze hot nelle analisi avanzate

I dati di marketing sono ovunque; con così tanti nuovi punti di contatto nel consumo e nella realtà virtuale, dalle chat bots alle assistenti virtuali, dalle vecchie mailing list di ecommerce alle semplici telefonate da call center, la varietà e il volume dei dati sta esplodendo.

Oltre alla propria dashboard di prodotti out-of-the box, ai fogli di calcolo Excel personalizzati e alla moltitudine di visualizzazioni e analisi di dati di base, stiamo davvero sfruttando i dati in modo significativo? Non è il momento di collegare i punti di tutte le fonti di dati e creare un unico business intelligence che guida l'azione del marketing?

L'analisi si sta approfondendo, infatti, su cinque delle più grandi tendenze di analisi avanzata, tra cui:

  1. l'unificazione delle diverse fonti di dati.
  2. la query sempre più utilizzata come vero e proprio linguaggio naturale.
  3. l'elaborazione del linguaggio naturale, dell'analisi testuale e linguistica computazionale per identificare ed estrarre informazioni soggettive da diverse fonti.la sentiment analysis, 
  4. la machine learning, ovvero l'apprendimento automatico.
  5. l'analisi predittiva, che analizza fatti passi ed attuali per estrapolare eventuali previsioni.

Insomma, le analisi sono ovunque!

Torna alla home