Ho spesso ammirato le opere d'arte che vengono realizzate con le bottiglie di birra, con le bottiglie di liquore e, anche, con semplici bottiglie artigianali, e spesso mi sono chiesta come catturare un pò di quest'arte in modo da creare dei bicchieri di riciclo. Quando mi sono imbattuta in un tutorial, ho scoperto come fare ed oggi, voglio condividere con voi questo splendido tutorial. La cosa fantastica di questo progetto è la sua versatilità; infatti, dalle mille forme delle bottiglie puoi realizzare vasi per la festa della mamma, regali per occasioni speciali, oppure è possibile utilizzare bottiglie più piccole per creare un set di bicchieri di degustazione.

Questo tutorial è economico, veloce, e utilizza elementi che possono essere facilmente reperiti ovunque. Ma, c'è un ma, in un passaggio dovrai utilizzare del fuoco e alcuni agenti chimici; ma, niente panico, è un passo del tutorial totalmente sicuro, quindi, vediamo come realizzare un bicchiere da una bottiglia.

Come realizzare un bicchiere da una bottiglia

Come realizzare un bicchiere da una bottiglia

Occorrente:

  • Un qualsiasi tipo di bottiglia
  • Acetone (solvente liquido per unghie)
  • Un piccolo piatto 
  • Un asciugamano
  • Una stringa, meglio se di filato che ha un migliore assorbimento
  • Un accendino
  • Carta vetrata

 

Procedimento

  1. Scegli la tua bottiglia e riempi il lavandino o il lavabo con acqua ghiacciata; non hai bisogno di una tonnellata di cubetti di ghiaccio, devi solo aggiungerne alcuni in 4 dita di acqua fredda, affinché questa si raffreddi abbastanza;
  2. Riempi una ciotola con mezza boccetta di acetone, facendo attenzione a non avvicinarlo al viso;
  3. Tagliare lo spago di una lunghezza tale, da avvolgere la circonferenza della bottiglia che deve essere separata, per circa 6 volte e annodalo;
  4. Adesso, sfila lo spago dalla bottiglia e immergilo nell'acetone, assicurandoti che venga intriso completamente dal solvente;
  5. A questo punto, prendi lo spago e rimettilo intorno alla bottiglia, facendo attenzione a non far colare l'acetone con l'ausilio di un asciugamano;
  6. Ora, accendi la fiamma intorno allo spago con l'accendino e lasciala bruciare per circa 30 secondi, fino a quando non è completamente distrutto;
  7. Appena la fiamma è spenta, immergi la bottiglia nell'acqua con ghiaccio e attendi che la parte riscaldata si stacchi. Potresti dover ripetere questo passaggio più volte, a seconda dello spessore del vetro;
  8. Usa la carta vetrata per smussare i bordi e le imperfezioni della parte della bottiglia, dopo aver aspettato circa 30-60 minuti dopo la rottura del vetro, perché inizialmente risulta molto fragile.

Et woilà... Il tuo bicchiere è pronto per l'uso.... Facile no??!!

Torna alla home