Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
ComeCosaQuando

ComeCosaQuando

Menu
Fai questo movimento ogni notte prima di andare a letto, il tuo corpo cambierà in men che non si dica!

Fai questo movimento ogni notte prima di andare a letto, il tuo corpo cambierà in men che non si dica!

Se spesso ti sforzi per addormentarti, non sei l'unico: molte persone si girano e rigirano per ore nel letto prima di riuscire a dormire. Quando questo accade regolarmente si può finire per sentirsi costantemente stanchi durante il giorno, magari abusando di zucchero e caffè per rimanere svegli, e anche diventando depressi e ingrassando di conseguenza. 
 
Purtroppo è un problema serio! Fare le seguenti posizioni di yoga prima di andare a letto, ti serviranno per addormentarti e, anche, per dimagrire. Sono tutte abbastanza semplici, quindi anche se non hai  mai fatto  yoga e non ti consideri "flessibile", sarai in grado di metterle in pratica senza problemi. 
Studi scientifici hanno dimostrato i benefici dello yoga, quindi, perché non approfittarne?! Non hai nulla da perdere…
un solo esercizio per dimagrire ogni notte sweetannykabijoux blog

 

 

La prima volta che fai queste posizioni, è meglio non rimanere troppo a lungo su ognuna di esse. Un minuto è abbastanza . Più in là, potrai estendere il tempo della posizione a cinque minuti o anche più a lungo.

Balasana - Posizione del bambino

Se hai problemi alle ginocchia, probabilmente non è una buona idea. Ma per tutti gli altri, questa posa rilasserà il sistema nervoso, schiena, spalle, pancia e la mente. Se la tua parte posteriore non  raggiunge i  talloni,  piega  una coperta alcune volte e infilala sotto il sedere così non avrai problemi di postura. Puoi allungare le braccia davanti a te o lasciarle rilassate lungo i fianchi. Imposta una sveglia in modo da sapere quando fermarti e mentre sei nella posizione del bambino, assicurati di respirare profondamente.

Supta Baddha Konasana - Posizione sdraiata ad angolo rilegato

Alcuni la chiamano la posizione della farfalla: sdraiati sulla schiena, appoggia le ginocchia, metti insieme la pianta dei piedi e lascia cadere delicatamente le ginocchia verso i lati. La maggior parte di noi non può stendersi in questa posizione. Le nostre ginocchia saranno a pochi  centimetri  da terra. Quindi, rilassati, metti una pila di libri o una coperta arrotolata o un  cuscino  sotto ogni ginocchio. Lascia che le tue braccia si allarghino lungo i fianchi, totalmente rilassate. Respira profondamente.

Back roll

Sdraiati sulla schiena, prendi le ginocchia e scuotile delicatamente da un lato all'altro. È un ottimo modo per allungare e massaggiare la zona lombare dopo una lunga giornata. Lascia che gambe e piedi si rilassino completamente. Allo stesso tempo, lascia che le spalle si sciolgano verso il basso - assicurati di non tenderle mentre tieni le ginocchia, e naturalmente, respira profondamente.

Supta Matsyendrasana - Torsione spinale reclinata

Sdraiati sulla schiena, appoggia le ginocchia e lascia che cadano sul lato destro. Puoi stabilizzare le gambe tenendo la coscia sinistra con la mano destra. Ma allo stesso tempo, allunga il  braccio sinistro  verso sinistra e ruota delicatamente   la testa verso sinistra. Inoltre, vuoi che entrambe le spalle si rilassino il più possibile? Respira profondamente! Quindi ripeti la posa dall'altra parte.

Matsyasana - posizione del pesce

Sdraiati sulla schiena con le braccia a terra lungo i fianchi, fai scivolare le mani - palmi rivolti verso il basso - sotto la tua parte posteriore. Mentre li fai scorrere, inizia a premere le braccia inferiori a terra mentre pieghi i gomiti. L'effetto è quello di sollevare delicatamente la parte superiore del corpo verso l'alto e aprire il petto. Puoi alzare la testa, se il collo è in una posizione scomoda, o lasciare che la testa cada all'indietro verso il suolo. Fai cinque o dieci respiri profondi e poi rimuovi con cura le mani da sotto di te. Sdraiati e goditi la sensazione di libertà nel tuo petto. E tu, le conoscevi già?