Quante volte sarà capitato di entrare in profumeria e ammirare i mille prodotti per un riccio impeccabile, esposti sugli scaffali? E quante volte ci siamo potute ritenere soddisfatte del risultato ottenuto? Ebbene, oggi vorrei esporvi un metodo pratico e soprattutto naturale, per ottenere un riccio veramente riccio. Ovvio che il metodo si riferisce in maniera particolare a chi, già di suo, possiede un riccio naturale, ma può anche essere applicato su un capello definitivamente liscio. Il metodo che tra poco vi spiegherò è un metodo che funziona davvero, i risultati sono ottimi, non ha costi esorbitanti e ancor meglio si applica in pochissimo tempo.

Con l'estate in corso, e i frequenti bagni in piscina, mare e docce, i nostri capelli tendono a ribellarsi perché sottoposti a numerosi stress esterni.

Ma impedire all'umidità di prendere il sopravvento e rendere i capelli crespi, nonostante si un pò difficoltoso, non è impossibile.

È un metodo naturale perché i prodotti utilizzati sono prodotti che non fanno male ne al capello ne tanto meno al cuoio capelluto.

Purtroppo non tutte noi abbiamo a disposizione ore per poter utilizzare i vari metodi presenti nel web e di più che complicata applicazione, quali ferro arriccia-capelli, stagnole, bigodini, spazzole e phon. Per cui questo metodo è anche un buon pretesto per non perdere del tempo prezioso ma avere un riccio perfetto.

Per prima cosa dovremo procurarci una bottiglietta spray e un prodotto, non proprio difficoltoso da trovare: il protagonista di questo metodo è l'acido citrico.

L'acido citrico, parolone che potrebbe spaventare non poco, non è altro che il contenuto sostanziale del succo del limone, che attraverso vari processi chimici risulta in polvere bianca e inodore.

Viene utilizzato in maniera particolare per la cagliata di formaggi e mozzarelle, ma ha anche doti magnifiche sul capello riccio.

Potrete acquistare questo prodotto, anche in dosi minori (ve ne bastano anche solo 50 grammi) per la modica cifra di un paio di euro, in farmacia o direttamente nelle latterie o caseifici.

Appena ne sarete in possesso basta aggiungere due cucchiaini di questa polvere magica, in mezzo litro di acqua e immettere la soluzione nella boccetta spray che dovrete agitare.

Dopodiché il gioco è fatto: lavate normalmente i capelli con shampoo, balsamo e crema ristrutturante e spruzzatene quanta ne volete, di soluzione su capelli bagnati o asciutti, anche per più volte al giorno o in settimana.

Risultato? assicurato realmente...

Provare per credere...

Il risultato dovrebbe essere all'incirca questo.
Torna alla home