E così, si chiude anche la 62ma edizione del famoso festival della canzone italiana...

Che cosa rimarrà di questo Sanremo?

Cosa si ricorderà dello show? Un Celentano critico o una Emma cantante????

images-copia-1.jpg

Fattostà, che a prescindere dalla preferenza della risposta... si ricorderà a lungo la FARFALLA di Belen...

Al centro dell’intervento di Celentano, la Chiesa e i giornali di ispirazione cattolica “Famiglia Cristiana” e “Avvenire”. “Loro parlano di politica del mondo, anziché di quella di Dio”, ha affermato Celentano che, a proposito delle critiche ricevute negli scorsi giorni ha detto: “La corporazione dei media si è coalizzata in massa contro di me, neanche avessi fatto un attentato allo Stato”.

Ebbene, signor Celentano, non sarà mica un attentato allo Stato, ma c'erano frangenti migliori per poter polemizzare su una questione di non poco conto...

Nonostante una questione di salita di share, che durante il monologo del “molleggiato” aveva toccato quota 50%, nelle quattro serate era sceso sotto il 40% e risalito in attesa del secondo intervento di Celentano, l'intervento, a parer mio non è giustificabile...

Ben si sa nel corso dei millenni il ruolo della Chiesa nella nostra società... un ruolo preponderante, quasi prepotente... Allora, non immettere gli stessi criteri ecclesiastici anche in uno show visibile in mondovisione, sarabbe stato meno deleterio...

E vogliamo parlare della "farfalla di Belen"? Veramente di pochissimo gusto... di nessuna raffinatezza.... Una così bella donna, scesa così in basso... per lo share???? può essere...

E quindi...???? cosà rimarrà del 62° Sanremo???? Di certo non la vincita di Emma, ricordata in radio di frequente...

Torna alla home